Sfida al vertice, passa il Putignano

IMG_0016

E’ il Putignano a fermare la scia positiva della Polisportiva Serra confermando dopo questa gara di essere la squadra imbattuta di tutto il girone. Una partita con una posta in palio decisamente alta, il primato in classifica. Gara che i locali non hanno saputo comprendere, gestire e ribaltare. Tanti errori in fase offensiva e difensiva hanno caratterizzato la giornata favorendo così gli ospiti a gestire senza problemi ogni azione di gioco portandosi ad un parziale di +5 già nei primi minuti di gioco fino a concludere sul +9 il primo tempo.

Nel secondo tempo gli amaranto hanno cercato di partire con più calma e decisione nell’affrontare le azioni di gioco, riuscendo a concludere qualcosa in più portandosi sul risultato di 9 – 15 ma i continui errori in difesa hanno lasciato spazio al Putignano di concludere al meglio tutte le occasioni. Nel finale l’esordiente Malvone viene squalificato per somma di due minuti e non è da meno Fovio che è obbligato a lasciare il campo per proteste arbitrali.

Sicuramente non ci si aspettava una passeggiata, ma neanche un risultato di questo tipo. Forse le prime due partite e sopratutto la vittoria a Noci hanno regalato troppa fiducia agli atleti.
Abbandonato il passato adesso si pensa solo ed esclusivamente alla prossima gara, domenica prossima 24 novembre a Manfredonia.

 

POL. SERRA – UISP PUTIGNANO 14 – 28 (pt. 6 – 15)

 

Pol. Serra: Intini F.(2), Intini Carlo, Rosato G.(2), Rosato A.(1), Errico(1), Sibilio, Petruzzi, Fovio(2), Potone, Marzolla, Napoletano(2), Malvone(2), Lamberti, Cofano(2).

 

Uis Putignano: Laterza V., Giannoma, Laterza L.(8), Losavio, Perrini, Adone(3), Cianciaruso(8), L’Abbate(5), Cupertino(3), Santoro(1), Laera M., Laera C., Bombara, Intini.

 

Arbitri: Simone – Monitillo